lunedì 5 maggio 2014

Libro della Settimana: Celiachia, Allergia al Grano, Intolleranza al Glutine

Abbiamo imparato a capire che esistono delle relazioni significative tra ciò che mangiamo e il nostro stato di salute. Ora dobbiamo anche imparare a fidarci dei messaggi che il nostro organismo ci trasmette.

Scoprite se siete affetti da allergia al grano o intolleranza al glutine!

L’esigenza di godere di uno stato di salute ottimale si è imposta come un’esigenza di tutti ed è diventato un fatto normale sottoporre a test le persone per cercare le eventuali reazioni allergiche agli alimenti, perché non siamo tutti uguali, e non rispondiamo allo stesso modo ai cibi di cui ci nutriamo. Per milioni di persone pasta, pane e molti altri alimenti possono infatti causare seri problemi di salute.
Questo libro vi insegnerà:
  • Come scoprire se il grano o il glutine sono la causa dei vostri disturbi
  • Perché ciò può essere più grave di quanto possa sembrare a prima vista
  • Come centinaia di problemi di salute siano connessi a reazioni allergiche al grano o al glutine
  • Come si possa essere intolleranti al glutine anche se non si è malati di celiachia 
  • Come l’intolleranza al glutine non celiaca possa essere altrettanto grave della celiachia 
  • Come determinare se vostro figlio è allergico a grano o glutine 
  • Cosa fare se lo stato di salute non migliora nonostante si sia eliminato il glutine dalla dieta 
  •  Quali sono le carenze di principi nutritivi connesse all’intolleranza al glutine

Celiachia, Allergia al Grano, Intolleranza al Glutine - Libro

martedì 29 aprile 2014

Tofu dorato

Il trucco per ottenere un tofu perfettamente dorato, gustoso e croccante consiste nel rimuovere il più possibile l'umidità e l'acqua in eccesso prima della doratura in padella. 


Ingredienti:
1 confezione di tofu al naturale
gomasio a piacere
olio evo

Procedimento:
Tagliare il tofu dello spessore di circa mezzo centimetro per fetta, asciugarle un po' con lo scottex in modo tale da eliminare l'acqua in eccesso. Cospargerle con gomasio a volontà. In una padella far scaldare un po' di olio evo e adagiare le nostre fette di tofu. Ogni tanto girare il tofu e continuare la cottura fino a che non avrà un colore dorato. Vedrete che questa ricetta vi stupirà..!! 


Per questa ricetta ho utilizzato questa marca di tofu :)

martedì 22 aprile 2014

Libro della Settimana: Le ricette della dieta italiana dei gruppi sanguigni

La dieta italiana dei gruppi sanguigni ha reso più accessibile e familiare il programma alimentare ideato da Peter D'Adamo.
Arriva il ricettario, per ogni gruppo sanguigno sarà facile e immediato trovare cibi sì e cibi no, liste della spesa, schemi alimentari settimanali, ricette con varianti per chi è vegetariano, allergico, intollerante, per chi vuole dimagrire, disintossicarsi, oppure semplicemente acquistare salute ed evitare piccoli e grandi disturbi.
Un vademecum indispensabile.
Ricette, menu e suggerimenti semplici e di immediata applicazione per tutti.
I cibi ideali per ciascun gruppo sanguigno cucinati in piatti semplici e gustosi
per restare per sempre sani e in forma

Le Ricette della Dieta Italiana dei Gruppi Sanguigni - Libro

Crumble di Mele

L’apple crumble o crumble di mele è un dolce tipico inglese, composto da una base di frutta cotta, in questo caso mele, ricoperte poi da briciole croccanti fatte di farina, burro e zucchero. I frutti più usati per preparare il crumble sono le mele, le pesche, ciliegie oppure i frutti rossi, cacao e amaretti..esistono tantissime varianti, anche salate ! Quindi potete dare ampio spazio alla vostra fantasia !! Comunemente l’Apple Crumble viene servito tiepido accompagnato con gelato alla vaniglia o panna montata.


Ingredienti:
700gr di mele golden
succo di limone qb
cannella qb
180gr di zucchero di canna integrale
200gr di farina integrale
120gr di burro biologico

Procedimento:
Sbucciare le mele, tagliarle a tocchetti non troppo piccoli, metterle in una padella dove avremo fatto sciogliere 20gr di burro. Aggiungere poi una spruzzata di limone, la cannella (questi due ingredienti sono liberi a seconda dei gusti) e lasciare insaporire per qualche minuto. Nel frattempo mettere la farina in una ciotola con lo zucchero rimasto e con il burro tagliato a tocchetti. Lavorare il composto velocemente cercando di ottenere un composto simile a briciole grossolane. Imburrare una pirofila da forno e adagiare le mele. Coprire le mele con le briciole preparate. Infornare il nostro apple crumble e cuocere per 35/40 minuti a 200°. Non appena la superficie del dolce sarà dorata, toglierlo dal forno e lasciarlo intiepidire. Servire il nostro dolce appena tiepido accompagnandolo con del gelato alla vaniglia o della panna montata. Io in questo caso non avevo nè uno nè l'altra, così ho aggiunto dello yogurt bianco di soia.

martedì 1 aprile 2014

frutta e verdura del mese di Aprile !!



Finalmente il sole torna a splendere dopo queste ultime giornate brutte e un po' fredde...la primavera ci porta i colori, ci porta i profumi e gli odori di un risveglio..abbiamo voglia di cibi freschi e colorati..e quindi eccovi frutta e verdura di stagione:

VERDURA E ORTAGGI
E' tempo quindi di gustarsi asparagi e carciofi, che sono perfetti per depurare e drenare. Sia a fare da condimento alla pasta, trifolati o cotti al vapore, gli asparagi e i carciofi sono un ottimo ingrediente per la nostra dieta quotidiana grazie al loro basso contenuto calorico e aiutano anche a depurare il fegato, che sicuramente dopo il periodo invernale è affaticato. Potremo gustare anche le melanzane, cotte alla piastra e insaporite con olio evo, aglio e prezzemolo. Non dimentichiamoci del porro, che ha ottime qualità diuretiche e può essere utilizzato per soffritti o risotti. Per ritrovare un po' di energia perduta, possiamo mangiare fave, piselli in insalata, spinaci che sono ricchi di vitamina A, C, E, B2 e B6, magnesio, manganese, calcio e ferro.
  • asparagi
  • barba di frate
  • bietola
  • broccoli
  • carciofi
  • carote
  • cavolfiore
  • cavolo cappuccio
  • cavolo broccolo e cavolo verza
  • cavolini di bruxelles
  • cime di rapa
  • cipollotti
  • coste
  • crauti
  • erbette
  • fave
  • finocchi
  • indivia
  • lattuga
  • ortica
  • melanzana
  • patata novella
  • piselli
  • porri
  • radicchio rosso
  • ravanelli
  • rucola
  • scalogno
  • sedano rapa
  • spinaci

FRUTTA

Non possiamo non immaginare la primavera senza le nostre amate fragole ! Sono ricche si acqua e di minerali, e aiutano a contrastare cellulite e grasso. Sono ottime nella macedonia, ma ancora di più mangiate da sole al naturale. Inoltre i kiwi, che sono un aiuto per la dieta in quanto lassativi, perchè contengono tantissime fibre.

  • arancia
  • fico
  • fragole
  • kiwi
  • mela
  • pompelmo

mercoledì 26 marzo 2014

Prodotto consigliato: Miso di Riso Bio

MISO DI RISO INTEGRALE BIOLOGICO

Il Miso è un alimento ricco in proteine ed enzimi vitali. Prodotto artigianale non pastorizzato.
Per svolgere le sue proprietà, il Miso non deve essere pastorizzato, perché la pastorizzazione inattiva i lattobacilli, facendo perdere gran parte del suo effetto benefico. Johsen, produttore di miso dal 1853, elabora questo speciale miso di riso partendo dal riso integrale e non dal riso bianco come normalmente si usa.
Johsen utilizza soltanto ingredienti di qualità ed acqua di pozzo, che attraverso due anni di stagionatura in barili di cedro danno origine a questo condimento inimitabile.
 SENZA FRUMENTO
NON PASTORIZZATO
QUALITA' MACROBIOTICA

Miso di Riso Bio Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere


Ingredienti
soia* (46,5%), riso integrale* (32,6%), sale marino, acqua, koji (Aspergillus oryzae).
Valori nutrizionali
  • kc 155
  • kJ 649
  • Glucidi 17.9
  • Proteine tot. 12g
  • Lipidi tot. 3.9
Modo d'uso
Da aggiungere a zuppe e minestre a fine cottura, senza farlo bollire. Oppure unire un cucchiaino di Miso e tre di Thain ed un poco di aceto di riso o di limone, per una salsa adatta per verdure cotte ed insalate. Non aggiungere sale.