lunedì 28 febbraio 2011

Torre di Mele

esperimento.....divinamente riuscito !! so che Gaia apprezzerà particolarmente..vero ??!! :D



Ingredienti per 2 Torri:
2 mele grandi
100gr di yogurt di soia bianco
10 gallette di farro
miele
zucchero di canna
cannella

Procedimento:
Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti per metterle nel mixer. Frullare fino a farle diventare una pappetta morbida. Metterle in una padella e riscaldarle. Aggiungere 2 cucchiai di zucchero di canna e un cucchiaio di miele di acacia (o quello che preferite). Successivamente, aggiungere lo yogurt di soia e mescolare bene tutti gli ingredienti a fuoco basso. Nel frattempo riscaldare sulla griglia le gallette. Cominiciare a fare degli strati di impasto di mela e galletta, impasto di mela e galletta...fino ad arrivare a 5 strati, dove aggiungeremo sopra la cannella.
Il risultato è ottimo......è da mangiare dopo 10 minuti, in modo tale che le gallette si ammorbidiscano.







5 commenti:

  1. ?????...questa la devo proprio assaggiare!!!! ho sempre poco apprezzato le inutili e insignificanti gallette di riso...ma se mara mi stupirà con questa combinazione con le mele...allora le gallette saranno degne della mia dispensa!!!!! vai mara vaiiiiiiiiiiiiiiii !!!
    Fransis

    RispondiElimina
  2. io amo tantissimo le mele e questo dolce mi sembra un'ottima soluzione per soddisfare la voglia senza troppi sensi di colpa. brava :-)

    RispondiElimina
  3. mmmmmmm adoro i dolci con le mele!!!

    Vale

    RispondiElimina
  4. Ciao Mara, sono Giancarla di cuoche a casa tua, mi sono piaciute le tue ricette alternative, credo che le proverò, dato che il latte di mucca non mi va propio a genio....ho fatto di meglio mi sono iscritta tra gli amici, vienimi a trovare e se trovi qualcosa che ti ispira, io scrivo anche di ricette di cucina marocchina, magari diventiamo amiche, a presto.

    RispondiElimina
  5. Ciao Giancarla ! Che piacere leggere il tuo post..verrò sicuramente a trovarti così potrò ispirarmi a qualche tua gustosa ricetta !!

    RispondiElimina