lunedì 8 agosto 2011

Azuki con Scalogno


Ingredienti:
azuki rossi
scalogno
salsa shoyu
gomasio (semi di sesamo scottati frullati, con aggiunta di sale)

Procedimento:
Mettere in ammollo gli azuki per almeno 4/6 ore prima di cucinarli.
Far bollire una pentola con acqua per gli azuki. Nel frattempo, in un'altra pentola lessare lo scalogno (già pelato). Una volta che lo scalogno sarà cotto, tagliarlo a fettine sottili. Scolare gli azuki una volta cotti (tempo di cottura di 1 ora almeno) e aggiungere la salsa shoyu. Mescolare per bene, aggiungere lo scalogno e mescolare ancora. Mettere nel piatto e aggiungere sopra del gomasio.

GLI AZUKI
Gli azuki, detti anche adzuki, sono piccoli fagioli rossi con una caratteristica fessura bianca in corrispondenza del germe e sono coltivati principalmente nel nord est asiatico. Sono i legumi più usati in Giappone, dopo quelli di soya. Il nome azuki é una traduzione letteraria del nome giapponese che significa "piccolo fagiolo", infatti sono grandi appena mezzo centimetro. Sono caratterizzati da un sapore dolce. In Cina e in Giappone sono considerati porta fortuna, e per questo non possono mancare sulle tavole durante le festività.
Sono tra le tipologie di fagioli più digeribili, hanno un elevato tenore proteico e stimolano la funzione renale, hanno effeti diuretici e drenanti.


2 commenti:

  1. grazie per le info su questa tipologia di fagioli, molto utile :) il gomasio è una cosa che volevo provare a fare in questi giorni, mi tornerà utilissima questa tua ricetta, la salvo. Grazie, buona serata.
    Cri

    RispondiElimina
  2. ciao Cri !!
    il gomasio lo puoi utilizzare in qualsiasi cosa cucini...è ottimo per insaporire anche un riso bianco !!
    ;)

    RispondiElimina